Volare con i propri amici pelosi: ecco i documenti necessari

10 Novembre 2019

Volare a Maiorca con Albastar

Noi di Albastar siamo una compagnia pet friendly, quindi capiamo quanto sia importante poter volare con i propri amici animali.
Per garantirti un servizio curato, desideriamo condividere con te la policy sul trasporto degli animali della nostra compagnia aerea.

La prima cosa da fare quando acquisterai un biglietto è richiedere il servizio di trasporto per il tuo amico a quattro zampe: tieni presente che potrai portare in cabina con te al massimo un cane o un gatto.
Fanno eccezione logicamente i passeggeri con disabilità visiva che hanno bisogno per orientarsi del loro cane guida.

Contatta subito il Call Center per verificare che tu possa trasportare con te il tuo cucciolo.

Fatta questa premessa ti ricordiamo che anche il tuo pet per viaggiare deve essere in regola con la documentazione.

La domanda che sorge spontanea è: quali sono i documenti necessari perché gli animali siano ammessi a bordo?

Prima di tutto occorre il

  • Libretto delle vaccinazioni

È il veterinario a compilarlo con i tuoi dati e quelli relativi al cane o gatto indicando: razza, età, mantello, date delle vaccinazioni praticate, lotto e numero di serie dei vaccini, data e firma del veterinario.

  • Passaporto

Per ottenere un passaporto è fondamentale che il proprio peloso abbia il microchip e la certificazione antirabbica valida da 30 giorni a 12 mesi prima del volo.

Ricorda che il regolamento (CE) n.998/2003, a partire dal 3 luglio del 2004, ha stabilito che i cani e i gatti debbano avere un passaporto conforme ad un modello CEE numerato progressivamente su ogni pagina.

È un vero e proprio documento di identità che viene rilasciato dal veterinario e che identifica i dati anagrafici, i segni particolari dell’animale e la sua storia sanitaria che risulta molto importante specialmente per i viaggi all’estero.
Desideriamo precisare che ogni passeggero è responsabile del trasporto degli animali: verifica che il tuo gatto o cane sia in regola con le vaccinazioni e la documentazione sanitaria richiesta dal paese di destinazione perché non tutti gli stati seguono le stesse norme.

Visto che la normativa è soggetta ad aggiornamenti, il nostro consiglio è quello di informarti anche presso l’ambasciata del paese dove sei diretto.

Tieni inoltre a mente che ogni animale domestico che salirà a bordo di Albastar deve possedere il microchip o il tatuaggio di riconoscimento.

Qualora il paese di destinazione non ritenesse in regola o validi i documenti del tuo amico a quattro zampe, saremo costretti ad addebitarti eventuali multe.

Una particolare attenzione va fatta nel caso di viaggi al di fuori dell’Unione Europea: alcune nazioni, infatti, non sono ancora pronte ad accettare animali per il pericolo legato ad un’eventuale trasmissione della rabbia.

Tieni presente che ti potrebbe essere richiesta della documentazione sanitaria ulteriore e, talvolta, anche la quarantena per il pet.

Come vedi volare con i propri amici animali non è complicato se segui le procedure che ti abbiamo suggerito: non devi produrre infatti chili e chili di documenti.

Chiama o scrivi al nostro Call Center: siamo sempre pronti ad aiutarti e a fornirti le informazioni di cui hai bisogno.
#FlyAlbastar!

Albastar.es

Pin It on Pinterest

Share This