Oggi vi presentiamo Margit Miller, Executive Manager del Ground Operation di Albastar

3 Giugno 2020

intervista_margit_miller_executive_manager_compagnia_aerea_albastar

Il dipartimento che si occupa delle operazioni a terra di una compagnia aerea è denominato Ground Operation e ha una serie di responsabilità e di compiti, con l’obiettivo di garantire la massima efficienza dei servizi. Abbiamo chiesto a Margit Miller, Executive Manager del Ground Operation di Albastar di raccontarci di più del suo dipartimento.

Margit cos’è il Ground Operation e che ruolo ha all’interno di una compagnia aerea?

Il Ground Operation è una delle aree operative e gestionali più importanti all’interno di una compagnia aerea come definito dal regolamento Air OPS emesso dall’European Aviation Safety Agency – EASA. La sua attività spazia dalla gestione dei contratti con gli operatori aeroportuali, le società di handling, le autorità locali e nazionali, fino alla gestione delle irregolarità come ad esempio ritardi o bagagli smarriti e danneggiati.

Quante persone lavorano all’interno del Ground Operation?

Il dipartimento del Ground Operation di Albastar è composto da 6 persone, 4 lavorano presso la nostra sede di Palma di Maiorca e 2 nella sede di Milano i quali si occupano di organizzare la supervisione degli scali italiani, garantendo il supporto locale ed il supporto generale delle attività in Italia dove vi sono le nostre basi operative di Milano Malpensa e Bergamo.

Quali sono i compiti principali del Ground Operation?  

I compiti principali del dipartimento Ground Operation di Palma di Maiorca sono: 

  • Rispetto delle conformità degli standard richiesti da EASA, autorità spagnola dell’aviazione civile, nonchè con gli audit interni eseguiti dal responsabile della qualità e della conformità dei processi operativi.
  • Redazione di alcuni parti del manuale delle operazioni di terra e anche la sua distribuzione.
  • Organizzare le supervisioni negli aeroporti del nostro network (nel caso di aeroporti italiani quest’attività è supportata dai colleghi italiani) e redigere i vari rapporti dei controlli effettuati.
  • Partecipare a riunioni relative ai vari protocolli di sicurezza operativa.
  • Adottare azioni appropriate in base a segnalazioni di irregolarità, successive ad eventuali modifiche operative 
  • Implementare i requisiti previsti dalla certificazione IOSA.
  • Organizzare e gestire le attività dei fornitori esterni.
  • Negoziazione e assistenza dei contratti con handler aeroportuali
  • Assistenza al dipartimento “customer care” e “lost & found”

Quando un aereo non vola è a terra e il  Ground Operation è un dipartimento molto importante per una compagnia aerea, composto da personale qualificato e certificato che agisce per garantire la massima sicurezza delle operazioni.

Albastar.es

Pin It on Pinterest

Share This