Mamma ho preso l’aereo: come far volare i bambini da soli con Albastar

20 Settembre 2019

Volare a Maiorca con Albastar

Ti ricordi “Mamma ho perso l’aereo”? Era il film campione di incassi del 1990 dove si raccontava la storia di un bambino che viene accidentalmente lasciato a casa da solo dai propri genitori, durante le vacanze di Natale.
Beh, delle volte la realtà supera l’immaginazione fino a diventare un trend in crescita come dimostrano i numeri. Ci spieghiamo meglio: oggi sono sempre più i bambini non accompagnati che, per un qualche motivo, prendono l’aereo da soli senza genitori.
Non tutte le compagnie lo fanno, ma noi di Albastar accettiamo invece gli Unaccompanied Minor (UM) cioè i minori non accompagnati: in questa categoria rientrano i bimbi che, al momento del volo, hanno dai 5 agli 11 anni compiuti.

Proprio perché sono piccoli, meritano una grande attenzione.

Sappiamo che l’idea di far volare il proprio figlio da solo spaventa anche i meno apprensivi. Ecco perché veniamo incontro alle esigenze sia degli adulti che per qualche motivo non possono imbarcarsi con loro, sia dei viaggiatori più piccoli con il nostro servizio di assistenza minori non accompagnati.

Ci prendiamo cura dei giovanissimi durante il volo fino a dopo l’atterraggio, quando verranno consegnati alla persona indicata dai genitori, solo se ci avrà presentato un documento di identità valido. Con Albastar, ogni minore è in ottime mani.

Devi anche sapere che i bambini dai 12 ai 16 anni di età sono passeggeri giovani e non hanno bisogno del nostro servizio di custodia a meno che tu, in qualità di genitore, ce lo richieda.

Ti ricordiamo invece che quelli al di sotto dei 5 anni devono viaggiare accompagnati.

Tutti i passeggeri, compresi i bambini, devono avere la loro carta di identità o il passaporto in corso di validità. Per verificare che tutto sia in regola, leggi la sezione relativa alle nostre procedure di Check-In.

Ecco i nostri consigli per far volare i bambini non accompagnati. Puoi aiutare il tuo piccolo ad affrontare il volo così:

  • Spiegagli che ci sarà una persona che durante il volo si prenderà cura di lui e alla quale dovrà rivolgersi per qualsiasi evenienza.
  • Fagli conoscere la compagnia aerea che prenderà, visitando insieme il sito internet, mostrandogli le foto degli aeromobili, le immagini della divisa degli assistenti di volo…
  • Dagli un cellulare e i numeri che può chiamare in caso di bisogno.
  • Coccolalo e rassicuralo prima della partenza e non ti dimenticare di dargli il suo gioco preferito!

Vuoi richiedere informazioni o prenotare il servizio di assistenza? Hai due strade:

  • Contatta direttamente il call center di Albastar
  • Rivolgiti alla tua agenzia di viaggi che dovrà comunicarci i dati della persona che accompagna il minore all’aeroporto di partenza e della persona che lo preleverà a quello di destinazione.

È arrivato il momento di far volare tuo figlio con noi?

Ti raccomandiamo come sempre la massima puntualità: presentati con il tuo bimbo al check-in con almeno 2 ore di anticipo sull’orario di partenza, altrimenti noi di Albastar non possiamo garantirti l’assistenza e quindi l’imbarco del piccolo.

In tale eventualità, ci dispiace informarti che non hai diritto al rimborso del prezzo del biglietto né a quello inerente ai costi che hai sostenuto per acquistare il servizio.

Hai bisogno di più consigli per far volare i bambini non accompagnati?

Albastar.es

Pin It on Pinterest

Share This