L’imbarco della sedia a rotelle per disabili: ecco come fare con la nostra compagnia aerea Albastar

3 Luglio 2019

Volare a Maiorca con Albastar

Se fai parte degli Special Category Passengers cioè della categoria speciale di passeggeri e non è la prima volta che voli, sai che i viaggi per i disabili meritano un’attenzione particolare.

Probabilmente sai anche che siamo qualificati e organizzati per trasportare passeggeri dalla mobilità ridotta che possono aver bisogno di viaggiare distesi: su tutti gli aeromobili Boeing 737-400 della flotta, configurati a 170 posti in classe unica, possiamo installare due barelle mediche che conferma la grande attenzione della nostra compagnia aerea AlbaStar per i collegamenti nelle destinazioni dei pellegrini.

Non è facile ma sicuramente non è impossibile viaggiare con una sedia a rotelle. Ne hai una? Ti consigliamo di leggere anche questo articolo perché crediamo che ti possa aiutare ad organizzare il tuo volo.

Al momento della prenotazione, ti preghiamo di informarci della tua necessità di viaggiare con una sedia a rotelle, elettrica o pieghevole, o con un qualsiasi altro ausilio per la mobilità. La bella notizia è che la sedia a rotelle viene imbarcata senza alcuno costo aggiuntivo.

La sicurezza è una priorità fondamentale per la nostra compagnia aerea Albastar.

Se devi imbarcare una sedia a rotelle elettronica con batterie a elementi liquidi o al litio dovrai comunicarcelo almeno 7 giorni prima della partenza del volo.

Ti sarà sempre infatti necessaria la nostra autorizzazione al suo trasporto o di altri simili ausili per la mobilità dotati di batterie non sigillate che rispettano la norma speciale A67 o il test di vibrazione e di pressione differenziale Packing Instruction 872.

Se la tua mobilità è temporanea oppure limitata da una disabilità permanente o dovuta all’età, autorizziamo il loro trasporto come bagaglio registrato a due condizioni:

  • che i morsetti della batteria siano protetti contro i corto circuiti
  • che la batteria sia fissata correttamente alla carrozzina al momento della sua consegna al check-in

Sulla batteria vi è un’etichetta dove puoi controllare la tipologia utilizzata dal tuo ausilio, ad esempio se è al litio, a tenuta stagna o non sigillata.

E per quanto riguarda le batterie agli ioni di litio per i dispositivi medici con un rating superiore a 100 Wh, ma non superiore a 160 Wh, la nostra compagnia aerea Albastar ne prevede l’autorizzazione solo per quelle con un contenuto di litio superiore a 2 g, ma non superiore a 8 g.

Puoi portare, dopo la nostra approvazione, solo un massimo di due batterie di scorta nel bagaglio a mano.

Ti ricordiamo che devono essere protette singolarmente per evitare cortocircuiti: puoi inserirle nella confezione di vendita originale o in contenitori isolanti come delle borse di plastica o dei sacchetti protettivi separandole con un nastro isolante.

Le batterie al litio di scorta non sono ammesse come bagaglio da stiva.

Fai attenzione! La nostra compagnia aerea Albastar non autorizza il trasporto di sedie a rotelle o di ausili per la mobilità con le batterie che potrebbero causare fuoriuscite, batterie sigillate (WCBW).

Qual è l’ultimo controllo per l’imbarco della carrozzina per disabili?

Ricordati di isolare i due poli della batteria con del nastro adesivo per evitare un corto circuito e disattivare qualunque interruttore o centralina.

Forse ti abbiamo un po’ tediato con tutte queste regole per gli ausili che si utilizzano nei viaggi per i disabili, ma desideriamo esserti vicino anche con il maggior numero di informazioni possibili per aiutarti e semplificare l’organizzazione.

 

Hai ancora dei dubbi o necessiti di maggiori informazioni? Chiama il nostro Call Center.

Albastar.es

Pin It on Pinterest

Share This