MAMME E BAMBINI

neonati a bordo dei voli Albastar

Neonato (INF) 0-2 anni non compiuti

I tuoi bambini sono i benvenuti a bordo dei voli Albastar! Faremo il possibile per farvi sentire accolti e coccolati e trasformare il viaggio in un momento di relax e gioia per tutta la famiglia.
Se il tuo piccolo è al suo primo volo non dimenticare di chiedere al personale di bordo l’attestato di “battesimo del volo”, sarà un bel ricordo da conservare.

Un bambino che non ha ancora compiuto 2 anni al momento del volo è considerato un infant (INF) – neonato. Si raccomanda di non viaggiare con neonati di età inferiore alle 2 settimane.

Un neonato viaggia senza occupare un posto a sedere e deve essere accompagnato da una persona di età superiore ai diciotto anni.
Un neonato non occupa un posto a sedere e deve rimanere in braccio a un adulto durante il decollo e l’atterraggio previo pagamento di una tariffa dedicata, da determinarsi di volta in volta sulla base della destinazione scelta e del periodo di volo, e non ha diritto a portare con sé bagagli supplementari rispetto a quelli dell’accompagnatore. È comunque consentito viaggiare con un solo neonato per adulto.

Il neonato non ha bagaglio, ma potrà tenere il passeggino fino al momento dell’ingresso nell’aeromobile o inviarlo insieme al resto dei bagagli. Lo stesso passeggino sarà consegnato direttamente nel nastro di ritiro bagagli oppure, in alcuni aeroporti, esso viene consegnato sotto bordo all’arrivo a destinazione. Il trasporto del passeggino è da considerarsi gratuito.

I genitori potranno portare a bordo una borsa-fasciatoio contenente anche gli alimenti dei bambini, solidi o liquidi, da consumarsi durante il viaggio, previa dimostrazione di effettivo bisogno.

Eventuali farmaci indispensabili durante il volo devono essere accompagnati da ricetta medica.

 

future mamme a bordo dei voli Albastar

future mamme (PREG)

Una delle domande più frequenti che le future mamme si pongono quando organizzano un viaggio è: “Si può volare in gravidanza? Fino a quando?”. Se la gravidanza procede senza problemi e non è nelle ultime settimane di gestazione, non c’è nessun ostacolo per affrontare dei voli aerei. Ti raccomandiamo di consultarti con il tuo medico prima di prenotare, noi faremo di tutto perché la tua esperienza di volo sia la migliore possibile.

Una futura mamma non può essere imbarcata, in nessun caso, durante le ultime quattro settimane di gravidanza prima del parto (solitamente dalla 36ma settimana). In ogni caso, se la gravidanza ha superato la 32ma settimana ma non la 36ma, la futura mamma deve presentare un certificato medico dove si specifichi l’idoneità al volo in stato di gravidanza e deve firmare una dichiarazione di Scarico di Responsabilità.
Gravidanze multiple non a rischio: al superamento della 28ma settimana ma non della 32ma, è necessario presentare un certificato medico dove si specifichi l’idoneità al volo in stato di gravidanza e firmare una dichiarazione di Scarico di Responsabilità.
Non devono essere imbarcate donne che hanno superato la 32ma settimana di gravidanza, anche se presentano una certificato medico.
In caso di gravidanze a rischio, le future mamme non devono essere imbarcate anche in presenza di un certificato medico.

Le future mamme possono essere imbarcate solo se il viaggio di ritorno è fissato entro una data che non superi tali limiti.

minori non accompagnati a bordo dei voli albastar

Minore non accompagnato (UM)

Molti si fanno prendere dal panico all’idea di dover far affrontare un volo aereo da solo al proprio bambino. In effetti non si tratta di una decisione facile per un genitore, ma a volte non è possibile accompagnare il proprio bambino durante il viaggio. Noi di Albastar faremo tutto il possibile per accogliere e coccolare il tuo bimbo, per farlo sentire tranquillo e sicuro, come in famiglia. E, una volta sceso a terra, verrà accompagnato direttamente dai parenti in attesa.

Un minore che viaggia da solo, non accompagnato da un adulto, è definito con il termine “unaccompanied minor” (UM) e deve viaggiare sotto la custodia del vettore aereo. I bambini con un’età inferiore ai 5 anni non possono viaggiare non accompagnati.

Per i passeggeri tra i 5 e gli 11 anni è disponibile il servizio di assistenza minori non accompagnati.

I minori dai 12 ai 16 anni di età sono considerati “young passengers” (passeggeri giovani) e non necessitano della custodia del vettore per viaggiare da soli, ad esclusione della specifica richiesta dei genitori.

Per informazioni e per prenotare il servizio di assistenza occorre effettuare richiesta contattando il nostro team dedicato o attraverso la propria agenzia di viaggi che dovrà comunicare al Vettore i dati della persona che consegna il minore all’aeroporto di partenza e della persona che preleverà il minore all’aeroporto di destinazione. L’Ufficio Prenotazioni e/o l’agenzia di viaggi fornirà tutte le istruzioni circa la procedura “minori non accompagnati” e circa il pagamento del costo dell’assistenza.

La presentazione del minore non accompagnato presso il banco check-in del Vettore all’aeroporto di partenza deve avvenire con almeno 2 ore di anticipo sull’orario di partenza. In caso contrario, il servizio di assistenza non è garantito e, di conseguenza, non saranno garantiti l’imbarco e la successiva partenza. In questi casi, non è previsto il rimborso del prezzo del biglietto né il rimborso dei costi per il servizio di assistenza minori non accompagnati.

callcenter Albastar.es

#CALL CENTER

Per informazioni e prenotazioni contatta il call & contact center:
Lunedì - Venerdì: 9.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00 | Sabato: 9.00 - 13.00
oppure compila il form con le tue richieste

Sono esclusi i giorni relativi a festività italiane. Il numero telefonico non è soggetto a tariffazione maggiorata.

Albastar.es
   

Pin It on Pinterest

Share This